Home Campi Scuola Diabete – io e gli altri

Diabete – io e gli altri

0 988

A giudicare dai commenti e  dalle osservazioni che abbiamo ricevuto dai partecipanti  al termine dell’evento, credo si possa affermare senza nessuna presunzione che, quello organizzato da ANIAD Sardegna, AGDIA, ASL 5 di Oristano e ASL 3 di Nuoro sia sostanzialmente riuscito a raggiungere gli obiettivi prefissati.
Gli argomenti trattati hanno interessato per espressa richiesta degli stessi partecipanti, gli aspetti e le relazioni tra alimentazione, insulina e attività fisica, ma anche quelli legati alla gestione della malattia all’interno della propria sfera familiare.
Al corso infatti sono stati invitati anche i familiari, la cui presenza si è dimostrata utile, interessante,  e  frutto di numerosi spunti per la discussione.
Di particolare rilievo gli approfondimenti relativi a:

– rapporto insulina – carboidrati
– conteggio dei carboidrati
– aspetti psicologici ed emozionali

Non da meno le informazioni sul microinfusore, e sull’armband.
Quest’ultimo, un holter metabolico, è stato utilizzato su due volontari per stabilire, attraverso l’esempio analizzato poi in plenaria, la relazione e l’equilibrio tra dispendio energetico, metabolismo basale, e introduzione del corretto numero di calorie e carboidrati.
I dati acquisiti con l’apparecchio,  quelli del diario alimentare e delle glicemie, saranno successivo oggetto di approfondimento per future presentazioni.
I partecipanti, in tutto 44, erano composti da 24 pazienti diabetici, 6 familiari e 14 componenti lo staff medico.
A quest’ultimo in particolare va il nostro ringraziamento per la disponibilità, la sensibilità e la professionalità che ancora una volta è stata dimostrata verso le problematiche legate alle  persone con diabete.
Grazie pertanto al Dott. Francesco Mastinu, Dott.ssa Marina Cossu, Dott.ssa Maria Franca Mulas, Dott.ssa Carla Porcu, Dott.ssa  Rossella Cau, Dott. Gianfranco Madau e Alfonso Gigante (responsabili del corso), Assunta Belgiorno (dietista), Ilaria Biolchini (Specialista in Fitness Metabolica), Fabio Pintori (esperto in Scienze Motorie), ed alle Infermiere Professionali Teresa Angius, Donatella Lavra, e Luigia Corda.

Un’ ultimo aspetto positivo del corso riguarda l’organizzazione e la collaborazione  determinatasi tra due differenti ASL  e due differenti Associazioni.
Il titolo: Diabete – “Io e gli altri” racchiudeva anche queste nuove attese, ovvero la necessità e l’auspicio di rafforzare le collaborazioni a tutti i livelli, scientifici e di volontariato per migliorare la qualità di vita delle persone con diabete attraverso la condivisione della conoscenza e l’ottimizzazione delle risorse al di fuori delle anacronistiche logiche di campanile.
Siamo convinti di aver intrapreso un percorso virtuoso che segnerà il passo per il prossimo futuro.
Grazie ad Antonio Farris (presidente Reg.le AGDIA), per l’ospitalità, e la serietà del contributo dato.
Grazie alla Roche per l’incondizionato aiuto economico fornito.

Diabete – “Io e gli altri”  Orosei 10/12 ottobre 2008

Marcello Grussu
Presidente ANIAD Sez. Sardegna

Nessun commento

lascia un commento